Certifications

recupero...

ROTTAMAZIONE

AUTODEMOLIZIONE

Il servizio autorizzato di autodemolizione offerto da Fercart è rivolto a diverse realtà come, ad esempio, autosaloni e concessionarie, ma anche a privati che abbiano necessità di rottamare la propria auto.

Linee guida per la procedura di rottamazione
Il proprietario del veicolo (o un delegato) si reca presso il demolitore con i documenti originali del mezzo: libretto di circolazione e certificato di proprietà o foglio complementare. Nel caso non sia in possesso di uno dei due o di entrambi, è possibile presentare anche la denuncia di smarrimento.
Le procedure di rottamazione variano quindi secondo dei casi specifici:
• mezzo intestato a un’azienda: oltre ai documenti già citati, è necessario presentarsi con la visura camerale valida e la copia del documento di identità del rappresentate legale dell’azienda. In questo modo, è possibile verificare online se il mezzo ha dei fermi amministrativi pendenti, tramite il PRA;
• presenza di un fermo amministrativo: prima di procedere alla demolizione, il proprietario deve pagare la pendenza che vincola il mezzo;
• nel caso non risultino pendenze, il mezzo, i documenti e le targhe sono consegnate al centro il giorno stesso della visura al PRA;
• mezzo non funzionante: è possibile richiedere il ritiro a domicilio.

Alla consegna del mezzo, Fercart rilascia il certificato della presa in carico di rottamazione e, successivamente, quello dell’avvenuta rottamazione, rilasciato da PRA.
Questa attività non comporta il recupero e la successiva vendita di pezzi di ricambio.

autorottamazione
FERCART srl - COMMERCIO ROTTAMI FERROSI E METALLI | 1, Via Del Del Lavoro - 35044 Montagnana (PD) - Italia | P.I. 02003830284 | Tel. +39 0429 81061 | Fax. +39 0429 83263 | amministrazione@fercart.com | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite